Si dipinge il corpo come Hulk: fa 25 bagni in 24 ore per ‘lavarsi’

E’ costato caro ad un brasiliano 35enne, il desiderio di assomigliare ad un supereroe. Il disc-jockey Paulo Henrique dos Santos, dopo essersi dipinto il corpo di verde, come l’incredibile Hulk, ha rischiato di non poter più togliersi di dosso la vernice. Sono serviti ben  25 bagni in 24 ore per riuscire a vedere di nuovo il colore naturale della sua pelle. Tutto per colpa di una vernice speciale – riservata ai missili balistici dei sottomarini nucleari e, oltretutto, tossica – che aveva scelto per sembrare il fortissimo mostro dei fumetti. Il giovane aveva vestito i panni del personaggio di fantasia per partecipare alla corsa ‘Sfida della pace’, svoltasi domenica scorsa a Vila Cruzeiro, la ‘favela’ carioca, recentemente liberata dal narcotraffico, dove abita. La paura si è affacciata al suo ritorno a casa, quando si è fatto la doccia e ha constatato che la vernice era più resistente del previsto. Alla fine, ‘MC Marronzinho’, come è conosciuto il dj, è ricorso all’aiuto della madre e degli amici, che a turni lo hanno insaponato e lavato ripetutamente per farlo tornare al suo colorito normale.

Circa redazione

Riprova

Coronavirus, 8562 contagi, 420 decessi

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 2.475.372 persone (compresi guariti e morti) hanno contratto …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com