Delitto di via Poma: Busco di nuovo in aula

Al via la prima udienza del processo d’appello per l’omicidio di via Poma. Presente in aula Raniero Busco, l’ex fidanzato di Simonetta Cesaroni condannato in primo grado a 24 anni di reclusione. Accompagnato dalla moglie, Roberta Milletari, Busco non ha rilasciato dichiarazioni ai tanti giornalisti presenti al processo. Il Collegio giudicante è presieduto da Mario Lucio D’Andria con a latere Giancarlo De Cataldo. La prima decisione importante che dovranno prendere i giudici è quella di valutare se disporre una maxi perizia in grado di ”fissare e rispondere” in maniera definitiva a quegli elementi su cui si è fondata la riapertura dell’inchiesta nel 2007. Sono stati gli stessi difensori di Busco, gli avvocati Paolo Loria e Franco Coppi a sollecitare con i loro atti d’appello la riapertura del dibattimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com