Dal Blue al Pink, così l’hair style

Capelli, nuovi colori da sirenetta: ecco la tendenza ispirata alla gioia di vivere. In alternativa, i light blonde nelle varie nuance dal ghiaccio al beige chiarissimo, passando per il platino e il soft gold. Resistono i pink, meglio se sobri. Tagli solo apparentemente classici, rivisitati con discrezione e sapiente professionalità. Emanuele De Cicco ci guida alla scoperta delle novità Estate 2021

Napoli. Dal biondo platino leggermente azzurrato, a morbide sfumature celeste pastello, fino al blu intenso. Comunque, très chic.

Un mood che ispira una visione celestiale, oltre alla nuance ideale per una chioma blonde, ma fascinosa anche sui capelli più scuri, definisce una tendenza capelli Estate 2021 che stiamo già imparando ad amare, come merita.

In alternativa, resiste il rosa candy pink, glamour per un tocco extra di ottimismo e d’amore. Meglio se in varie nuances discrete – almeno tre, a gradazione – che vanno anche sapientemente sfumate sulle lunghezze. O, ancora, meches in più tinte: rosa/azzurro/violetto, ad esempio; oppure, celeste, verde acqua, lilla; cold gold/blue/soft pink; ecc..

Colori capelli Estate 2021 da sirena, dunque!  Invitano a recuperare la gioia perduta in un periodo che ha segnato le vite di tutti, ricordandoci ciò che amiamo fare e desideriamo creare, recuperando il buon umore. Il primo passo, in questo caso, parte proprio dai capelli con un colore che spazza via la malinconia e invita a sorridere alla vita.

Una ventata di aria nuova, energia e positività per superare il ricordo dei momenti più duri che abbiamo dovuto affrontare.

Giocare al cambio look e – dopo circa 14 mesi di chiusure alternate ma comunque estenuanti – ritornare alla vita reale e virtuale, anche con un nuovo taglio di capelli, è fondamentale. Lì è soprattutto per l’umore.  Un’ottima idea, all’insegna dell’inebriante e contagiosa energia positiva, che le giornate di cielo azzurrissimo, mare e sole intenso, puntualmente ci regalano, invitandoci a godere di ciò che di più bello la natura ci offre.

Allora, quali sono i tagli capelli più di tendenza coming soon? Meglio giocare d’anticipo, per arrivare al giorno dell’appuntamento in salone preparate sui dettami più nuovi e soprattutto più adatti al proprio tipo di capigliatura e al proprio volto.

Abbiamo chiesto consiglio a un vero esperto, preferito dalle modelle e dalle donne di spettacolo, come dalle manager più curate della Campania: l’hair stylist Emanuele De Cicco del salone napoletano  che porta il suo nome, in Via Salvator Rosa 125, giusto a pochi passi dal metrò più bello d’Europa.

Per questa calda stagione in arrivo, soluzioni irresistibili con frangette civettuole – meglio se posticce, applicate con fermagli gioiello semplici, stile candy – per le fan dei capelli extra long e delle estension. Stanno bene anche a chi ama un look radicalmente opposto, ovvero un taglio capelli corti pari, o bob dall’impostazione decisamente bon ton, per un look sempre in perfetta forma e, allo stesso tempo, naturale, mai forzatamente costruito.

Altra tendenza da non sottovalutare, quella che riguarda lo chignon, meglio se piccolo e boccoluto, o vistoso e altissimo. Anche in questo caso, la scelta è tra gli opposti.

“Il bob più nuovo è reso ancora più chic da un tocco di charme ottenuto con l’asciugatura delle punte verso l’interno: conferiscono un’aria più glamour e raffinata. Sicuramente, è il taglio più easy chic che si possa immaginare per questa estate da vivere in bellezza e in libertà, tra le più attese in assoluto della nostra esistenza” – afferma l’hairstylist partenopeo Emanuele De Cicco.

“In particolare, la riga laterale accentua la forma classica. Occhio al colore, che parte con un castano pieno dalle radici per diventare man mano più chiaro verso le lunghezze, fino ad arrivare ad un caldo tabacco nella zona delle punte, sulla quale si ferma inevitabilmente lo sguardo: un risultato molto particolare e sicuramente raffinato” – commenta Emanuele.

“In definitiva, un lavoro davvero molto bello e curato, che aggiunge un notevole valore a chi lo adotta e lo interpreta con nochalance: l’immagine che ne scaturisce è di estrema eleganza” – precisa l’esperto.

“Va sottolineato che il bob pari, pure essendo uno dei tagli più richiesti nel

nostro salone vomerese a via Salvator Rosa, e in generale ovunque, perché piace molto. Non si può dire, però, che sia adatto a tutte, a meno che chi lo esegue non sia un coiffeur di grandi capacità, in grado di adattarlo in maniera del tutto personale, alla forma del viso di chi lo porta”, suggerisce De Cicco.

“Ad esempio, per un viso tondo, la lunghezza deve scendere fino a sfiorare le spalle. Se al contrario il viso è allungato, o il mento è un pò pronunciato, va scelta la versione più corta, in questo modo si elimina l‘’effetto spiovente’ che lo allungherebbe ulteriormente”.

“Assistiamo con piacere al grande ritorno di uno dei tagli corti più amati di tutti i tempi, il celebre pixie cut, che torna prepotentemente alla ribalta. Adatto a chi ha lineamenti regolari e volto ovale, risale   ai Sixties, ed in particolare è stato ideato nella Swinging London. Si presenta come un taglio giovane e moderno, che dona freschezza e appeal, col suo mood naturale e casual; perfetto per incorniciare gli occhi. Va completato con un ciuffo pettinato all’indietro o, in alternativa, una frangetta corta. Anche in questo caso, per chi non volesse effettuare il taglio della frangia, ci vengono in aiuto i fermagli con frangettina aggiuntiva. Fondamentali shampoo e conditioner adatti e maschera superidratante , oltre ad una cera morbida che dona consistenza alla capigliatura” – consiglia Emanuele De Cicco”.

“Poi c’è il Lob, cioè il caschetto lungo o long bob, perfetto per chi non vuole rinunciare alla sua femminilità e preferisce anche per chi desidera legare i capelli. Il lob protagonista dell’estate 2021 è retró e bon-ton, quindi decisamente pari e lucidissimo, con riga centrale, meglio se in versione liscia oppure con ondulature morbide che addolciscono i contorni del volto, da arricchire con mollettine fantasia o metalliche, fermagli gioiello, eventualmente con strass della tinta dei capelli, fasce in tessuto, cerchietti sottili in stile college”.

“Anni 70 per lunghezze d’effetto, scalati con frangia aperta centralmente, curtain bangs per chi ha il volto tendente al tondo, poiché armonizza l’ovale – conclude l’hair stylist – chiome sciolte sulle spalle nel taglio scalato, con frangia maxi molto pronunciata da portare ‘a tendina’ o come ciuffo laterale”.

Teresa Lucianelli

Circa Redazione

Riprova

Premi Tuttoteatro.com 2022 al Teatro India|8-10 dicembre

Dall’8 al 10 dicembre il Teatro India ospita le finali dei Premi Tuttoteatro.com, giornate di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com