Da oggi via al Sid, segreto bancario addio

Sarà la Sogei a gestire il tutto per conto dell’ufficio delle entrate. Il Sid (Sistema informatico dati) consentirà di acquisire automaticamente le informazioni sui conti correnti direttamente dalle banche. Non ci sarà più il segreto bancario. Entro il prossimo 31 ottobre tutti gli intermediari finanziari dovranno comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati su conti, movimenti, utilizzo delle carte di credito e delle cassette di sicurezza relativamente al 2011. Dall’Agenzia delle Entrate assicurano che il rispetto della privacy sarà massimo. Per quanto riguarda l’anno 2012 il termine fissato è il 31 marzo 2014 mentre per gli anni successivi al 2013 le comunicazioni dovranno avvenire entro il 20 aprile dell’anno successivo. In questo modo, incrociando i dati bancari a quelli delle dichiarazioni dei redditi, l’Agenzia delle Entrate potrà verificare se c’è congruità o meno. Dopo di che verranno compilate liste di contribuenti ‘sospetti’ sui quali si concentreranno i controlli.

Circa redazione

Riprova

Mafia, infiltrazioni appalti pubblici: 7 arresti a Sciacca

I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo e della compagnia di Sciacca hanno …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com