Crotone, 34enne evade dai domiciliari per fuggire dalla moglie: “Meglio il carcere”

Una lite con la moglie, questa è la causa dell’evasione dagli arresti domiciliari, di un 34enne crotonese. L’uomo, dopo l’ennesima discussione con la consorte, ha ben pensato di evadere o meglio ‘fuggire’ dall’abitazione nella quale doveva scontare la sua pena. Però per l’uomo, ‘esausto’ della donna, si sono aperte le porte del carcere. I poliziotti lo hanno trovato all’esterno della sua abitazione con la valigia, pronto ad andare in carcere.

Circa redazione

Riprova

Migranti: nel 2021 riconosciuto titolo di studio a oltre 900 rifugiati

Sono oltre 900 i rifugiati che l’anno scorso sono stati integrati nel nostro Paese tramite …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com