Cronaca METEO DIRETTA: PERTURBAZIONE AUTUNNALE su parte d’Italia con rovesci e temporali

L’aria fredda che affluisce al Nord e sul medio-alto Adriatico si sta facendo sentire con temperature di stampo autunnale sulle Marche. Non si va oltre i 15°C su alcune zone della costa anconetana ma anche in Umbria. 15/16°C anche su tratti della Toscana interna, in particolare sul Senese, fresca anche la Val Padana con valori non oltre i 16/18°C sulla Romagna.

LAZIO, TEMPORALE SU ROMA. Nel tardo mattino rovesci e temporali si sono formati anche su  parte del Lazio, interessando soprattutto le aree intorno a Roma nonché la capitale stessa

ROVESCI TRA ROMAGNA E CENTRO ITALIA. Nel corso della mattinata piogge e rovesci legati al ramo settentrionale del fronte si concentrano tra Romagna, Toscana interna, alte Marche e settori settentrionali dell’Umbria. Non si tratta di fenomeni a carattere temporalesco ma di rovesci anche piuttosto intensi, tanto che gli accumuli pluviometrici superano anche i 30mm sulle zone più interne della Toscana.

TEMPORALI SULLA CALABRIA TIRRENICA. Proseguono i temporali sull’alta Calabria tirrenica, legati in questo caso al ramo meridionale del fronte, in articolare sul Cosentino, seppur in via di graduale attenuazione. Si sono già attenuati i temporali invece sulla bassa Campania, dove sono subentrate schiarite anche ampie.

SITUAZIONE. Una saccatura di bassa pressione collocata sull’Europa centrale, con minimo sulla Repubblica Ceca, orchestra una perturbazione che sta interessando buona parte d’Italia da nord a sud, con rovesci e temporali sparsi. Si segnala inoltre una ventilazione tesa sulla nostra penisola, con raffiche di Bora sull’alto Adriatico, Tramontana sul Ligure, Maestrale su isole e Tirreno centrale, Libeccio sul basso Tirreno. Contemporaneamente aria più fresca affluisce dalle alte latitudini europee verso il Mediterraneo centrale e l’Italia, determinando un calo delle temperature.

PIOGGE E ROVESCI IN VAL PADANA. Mentre sull’arco alpino sono in atto rasserenamenti anche ampi, specie sul settore centro-occidentale, sulla Val Padana il fronte si manifesta con piogge e rovesci diffusi a nord del Po, dalla Lombardia fino alle coste venete. Qualche pioggia anche in Piemonte, in particolare sul Cuneese, seppur in attenuazione.

ROVESCI E TEMPORALI SULL’ALTO TIRRENO. Tra Levante Ligure e alta Toscana sono in corso rovesci anche temporaleschi. Nella notte particolarmente colpite le aree di Livorno e Pisa, dove si registrano i maggiori accumuli pluviometrici, localmente di quasi 40mm. Fenomeni più deboli sullo Spezzino, ma si segnalano piogge e rovesci che sconfinano all’Emilia passando per l’Appennino, ma con coinvolgimento anche di Bolognese e Ravennate.

TEMPORALI TRA CAMPANIA E ALTA CALABRIA. Il ramo meridionale del fronte agisce sul basso Tirreno con temporali anche forti in mare aperto, ma con fenomeni che si spingono fin sulla costa tra bassa Campania e alta Calabria tirrenica. Si segnalano accumuli pluviometrici di 25mm sul Salernitano.

METEO PROSSIME ORE. Al Nord andranno attenuandosi le precipitazioni col passare delle ore con schiarite anche ampie sui settori centro-occidentali, pur in un contesto di variabilità su est Lombardia, Trentino, alto Veneto e Friuli VG, tendenti però ad intensificarsi nuovamente in serata. Qualche rovescio anche in Liguria sull’entroterra imperiese. Sulle regioni centrali si attenueranno i rovesci in Toscana dove subentreranno schiarite, ma si intensificheranno su Umbria, Marche e Abruzzo dove diverranno spesso temporaleschi e anche di forte intensità, con locali grandinate e possibili nubifragi. Qualche temporale fin sulle zone interne tirreniche, ma limitatamente ai settori più orientali di Toscana e Lazio. Il fronte raggiungerà anche il basso Adriatico tra il pomeriggio e la sera, con temporali su Molise e alta Puglia, anche di forte intensità. Sul resto del Sud qualche rovescio o temporale si attarderà fino al pomeriggio tra bassa Campania e Calabria tirrenica, in esaurimento entro sera. Temperature in generale diminuzione.

Circa Redazione

Riprova

Hacker filorussi rivendicano attacco a siti istituzionali

Il collettivo filorusso Killnet la notte scorsa ha rivendicato un nuovo attacco Hacker a siti istituzionali italiani. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com