Crisi, Merkel non vede il pericolo. “Nessun paese abbandonerà l’eurozona”

E si. Una volta tanto, almeno se si considera gli ultimi cinque anni, una buona notizia non deve passare in secondo piano. L’Europa unita ha consegnato ai suoi ‘cittadini’ più dolori che gioie ma c’è chi, invece, crede che alla lunga saremo, tutti, premiati. La cancelliera tedesca, Angela Merkel, in un’intervista rilasciata all’agenzia Dpa, non crede che uno dei Paesi dell’eurozona possa abbandonare la moneta unica. ”No, non vedo le condizioni. tutti dobbiamo migliorare ancora insieme, ma per questo abbiamo bisogno dell’intera Europa“. ‘Ogni Paese in Europa si deve porre la questione di come in futuro possa guadagnarsi i soldi e il benessere. Il settore edile, che in alcuni Paesi era cresciuto in maniera cosi’ innaturale e ora crolla, non porterà il prossimo impulso alla crescita, per lo meno non da solo. In ogni Paese il compito concreto sara’ rispondere a questa domanda e creare le condizioni per l’innovazione, la competitività e la formazione’

Circa redazione

Riprova

Nielsen: “A Novembre il mercato pubblicitario cresce del +2,7%”

Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia chiude il mese di novembre a +2,7%, in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com