Crisi Governo. Lega: ‘Voto unica alternativa. Summit Conte-Di Maio. Fico da Mattarella

Il governo sembrerebbe arrivato al capolinea.Il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, è salito al Quirinale per fare il punto della situazione con Mattarella: non si è parlato di crisi e neanche di dimissioni. Ma, a rovinare il compleanno del premier, che compie 55 anni, è la Lega che, in una nota durissima, dice chiaramente “no rimpasti né governo tecnico, l’unica alternativa è il voto”. Immediata la risposta dell’alleato M5S, che accusa: “Lega incomprensibile, sia chiara”. Dopo Conte al Colle è salito anche il presidente della Camera, Roberto Fico.

La Lega. no a rimpasto, unica alternativa è il voto. “C’è la consapevolezza e la presa d’atto che, dopo le tante cose buone fatte, da troppo tempo su temi fondamentali per il Paese come grandi opere, infrastrutture e sviluppo economico, shock fiscale, applicazione delle autonomie, energia, riforma della giustizia e rapporto con l’Europa tra Lega e 5 Stelle ci sono visioni differenti. Il voto sulla Tav ne è solo l’ultima, evidente, irrimediabile certificazione”. Lo dichiara la Lega in una nota.

“L’Italia ha bisogno di certezze e di scelte coraggiose e condivise, inutile andare avanti fra no, rinvii, blocchi e litigi quotidiani”. E’ quanto si legge in una nota della Lega. “No a rimpasti, no a governi tecnici, l’unica alternativa” è il voto.

La Lega smentisce indiscrezioni secondo cui Matteo Salvini avrebbe chiesto le dimissioni del premier Giuseppe Conte o starebbe valutando l’ipotesi di ritirare la delegazione dei suoi ministri dal governo. “Parliamo solo attraverso note e fonti ufficiali”, sottolineano da via Bellerio.

Intano Luigi Di Maio è a Palazzo Chigi  per un incontro con il premier Giuseppe Conte e Matteo Salvini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com