Crescita a doppia cifra per il mercato europeo dell’auto.

Crescita a doppia cifra per il mercato europeo dell’auto. Secondo i dati Acea, l’associazione dei consumatori europei dopo la frenata di maggio a giugno le immatricolazioni, in Europa e nei Paesi Efta sono state di 1.413.911, il 14,8% in più rispetto allo stesso mese del 2014. Nei primi sei mesi dell’anno il totale è stato di 7.414.958, con una crescita dell’8,2%. A partire da gennaio, “ tutti i principali mercati sono stati in crescita”, sottolinea ancora Acea, citando in particolare il mercato spagnolo e quello italiano cresciuti rispettivamente del 22% e del 15,2%. Nei due paesi la vendita di auto, era stata duramente colpita dalla crisi a partire dal 2008. La classifica di vendite per gruppo automobilistico vede ancora crescere Volkswagen in Europa (+ 16,8% a 331.244 auto con il 24,3% del mercato europeo) . Crescono del 12,8% le immatricolazioni di PSA Peugeot- Citroen a 148.932 auto vendute, mentre quelle di Renault aumentano del 4,5% a 148.205 unità. Il gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles) in Europa fa meglio del mercato. A giungo le immatricolazioni del gruppo in Europa sono state di 85.891 auto per passeggeri, con una crescita del 18,1% che ne fa il sesto gruppo europeo nel mese. Ford registra una crescita delle vendite del 16,4% a 101.431 vetture, e Opel Group archivia giugno con la vendita di 100.528 auto e una crescita del 7,5%. Bmw segna un rialzo del 15,1% a 88178 auto immatricolate.

Fabio D’Amora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com