Covid: ok Cts Aifa a terza dose per immunodepressi e anziani

E’ pronto il parere del Cts dell’Aifa dove viene dato il via libera alla terza dose del vaccino anti-covid. Come noto si partirà dai pazienti immunodepressi. La decisione è arrivata dopo diversi giorni di discussione, e dopo che la stessa Ema, l’autorità europea, ha chiarito che sul punto decidono i singoli Stati. Il Cts quindi nel suo parere ha dato il via libera alla somministrazione di una “dose addizionale” per immunodepressi e trapiantati, dopo almeno 28 giorni dall’ultima somministrazione.

I primi richiami dovrebbero partire già alla fine di settembre. Secondo quanto annunciato nei giorni scorsi dal commissario all’emergenza generale Francesco Paolo Figliuolo la platea interessata è di circa 3 milioni di persone. Tutti i richiami verranno effettuati con vaccini a mRna quindi Pfizer e Moderna. Il via liberà riguarderà anche gli ospiti della Rsa e gli anziani, presumibilmente sopra gli 80 anni.

Circa redazione

Riprova

Sfruttamento della prostituzione con riti voodoo: 4 arresti

Tratta di persone, riduzione in schiavitù, sequestro di persona, sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento all’immigrazione …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com