Covid: Ema avvia valutazione rapida vaccino russo Sputnik

Il comitato per i medicinali umani dell’Agenzia europea del farmaco (Ema) ha avviato la valutazione rapida del vaccino russo Sputnik V (Gam-COVID-Vac) sviluppato dal Centro nazionale di epidemiologia e microbiologia Gamaleya. della Russia. La richiesta proviene da R-Pharm Germany GmbH (del gruppo russo fondato nel 2011). Ne da’ notizia l’Ema indicando che valutera’ ‘i dati non appena saranno disponibili per decidere se i benefici superano i rischi.

La revisione progressiva continuera’ fino a quando non saranno disponibili prove sufficienti per la domanda formale di autorizzazione all’immissione in commercio’. L’Ema aggiunge che, ‘sebbene non sia in grado di prevedere le tempistiche generali, la procedura dovrebbe richiedere meno tempo del normale per valutare un’eventuale domanda a causa del lavoro svolto durante la revisione progressiva’. L’Ema comunichera’ ulteriormente ‘quando sara’ stata presentata la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio per il vaccino’.

Circa redazione

Riprova

Gb: morte Filippo, oggi salve di cannone in tutto il Paese

Salve di cannone in tutto il Regno Unito e nei territori d’oltremare per l’estremo saluto …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com