epa08727464 A police iffier is seen inside a COVID testing site located at an emergency room in New York, New York, USA, 07 October 2020. There has been a recent rise in the percentage of positive COVID-19 cases in New York as the coronavirus pandemic continues and threatens to enter a second wave. Officials in the state have traced some of the uptick in cases to a number of neighborhoods where common safety protocols are sometimes not followed and are suggesting that some zip codes with large numbers of infections will have schools and non-essential businesses shut down. EPA/JUSTIN LANE

Covid, cresce il tasso di mortalità in Belgio, la Grecia annuncia un parziale lockdown

Rialzo del 140% di decessi da Covid-19 nella settimana tra il 21 ed il 27 ottobre, in Belgio, rispetto alla settimana precedente: i morti sono stati in media 90 al giorno. Emerge dagli ultimi dati diffusi dall’autorità sanitaria nazionale che segnala anche come il 27 ottobre sia stata una giornata record per i nuovi contagi, pari a 21.448 , quando per la prima il Paese ha sfondato la soglia di 20mila. Tra il 21 ed il 27 ottobre il Belgio ha visto 15.847 nuovi casi di media al giorno, con un rialzo del 31% rispetto al periodo precedente (12.084). In totale i morti attribuiti al Coronavirus dall’inizio della pandemia sono stati 11.452 (su 11milioni di abitanti).

Il premier greco, Kyriakos Mitsotakis, ha annunciato un parziale lockdown nel Paese per combattere la seconda ondata di Covid-19. Da martedì bar, ristoranti e altre attività ricreative resteranno chiusi ad Atene e in altre grandi città e sarà applicato il coprifuoco notturno: dalla mezzanotte alle 5 del mattino. “Dobbiamo agire adesso prima che le unità di terapia intensiva vengano sopraffatte”, ha detto Mitsotakis in un discorso alla nazione. “Non è un blocco totale come la primavera scorsa”, ha precisato.

La seconda ondata di coronavirus travolge il mondo intero. L’America Latina ha superato la soglia dei 400 mila morti, mentre gli Stati Uniti registrano un nuovo record di contagiati in 24 ore: oltre 94 mila. La Francia si riavvicina ai 50 mila casi giornalieri, mentre la Gran Bretagna sta valutando il ritorno al lockdown, come riportano alcuni quotidiani.

Giornali come il Times e il Guardian riferiscono che il premier Tory, Boris Johnson, dopo aver resistito nei giorni scorsi al suggerimento d’imporre un confinamento generalizzato di due settimane, si prepara ad annunciarne ora la settimana entrante uno forse anche più lungo nell’intera Inghilterra, la nazione di gran lunga più popolosa del Regno Unito.

    Circa Redazione

    Riprova

    Hong Kong: Lam, tengo mucchi di contanti a casa

    A causa delle sanzioni decise dal governo Usa in risposta alla contestata legge cinese sulla …

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com