Covid-19. Continuano a scendere i contagi: oggi decedute 743 persone

Per il terzo giorno consecutivo si registra un rallentamento della crescita nel numero di contagi, mentre il numero di vittime cresce leggermente rispetto a lunedì. Le persone attualmente positive da Coronavirus in Italia sono 54.030 e quindi 3.612 persone in più rispetto a lunedì. La crescita dei contagi da un giorno all’altro è dunque del 7,2%, più bassa della crescita registrata tra domenica e lunedì (+8,1%). Aumentano invece le vittime: come spiegato da Angelo Borrelli i deceduti oggi sono 743, che portano il totale delle vittime in Italia a 6.820. Nella giornata di lunedì i morti erano invece stati 601. In totale sono 3.396 i pazienti in terapia intensiva che corrisponde al 6% del totale.

“Non c’è alcuna proroga delle misure di contenimento fino alla fine di luglio”. La precisazione arriva dal presidente del Consiglio superiore di Sanità Franco Locatelli nel corso della conferenza stampa alla Protezione civile. “La durata delle misure di contenimento, in particolare quelle mirate alle attività lavorative non essenziali e a quelle sociali – ha sottolineato – è fino al 3 di aprile e nei giorni precedenti verranno prese le decisioni del caso in funzione dell’evoluzione epidemiologica”. Una precisazione che segue a quanto emerso in giornata quando è emersa la possibilità che le restrizioni potessero durare fino al 31 luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com