Cosenza, concerto in Cattedrale per Perosi, il monsignore musicista

Un grande evento il prossimo venerdì 2 dicembre, articolato in due momenti, per l’inaugurazione dell’anno accademico del Conservatorio di Musica Stanislao Giacomantonio che culminerà alle 19,30 con un concerto per coro e orchestra diretti dal Maestro Fabrizio Da Ros e Direttore di Coro Letizia Butterin nella cattedrale di Santa Maria Assunta.

Un convegno – concerto che mette in luce, anche grazie alla collaborazione con l’associazione Italiana Santa Cecilia, un importante patrimonio musicale del ‘900 italiano come quello di Lorenzo Perosi, il monsignore musicista e direttore del coro del Papa per 58 anni, che ha dato vita alla più radicale e controversa rivoluzione di sempre nella musica sacra

Alle 10,30 apertura del convegno presso la Casa della Musica, e dopo i saluti istituzionali offriranno i loro contributi Padre Marco Repeto, che parlerà di “Lorenzo Perosi e i canto gregoriano”; Simone Baiocchi, che discuterà su “La Trilogia Sacra di Lorenzo Perosi”.

Alle 15,30 Carlo Ramella, relazionerà su “Le Melodie sacre di Perosi”.

La creatività musicale di Lorenzo Perosi e il catalogo ragionato delle composizioni” è il titolo della relazione di Arturo Sacchetti, mentre don Luca Perri relazionerà su “Una Presenza storica: Perosi e la Sistina a Cosenza”. Concluderà i lavori Don Pasquale Panaro.

 

Circa Redazione

Riprova

Degustazione di formaggi e laboratorio di caseificazione, al centro storico di Napoli il 18 luglio

Degustare formaggi, vini, dessert e anche rum, tutto in una serata “DiVinoFormaggio”, il concept ideato …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com