Cosenza: abusi sessuali su minori, 3 misure cautelari

I carabinieri del comando provinciale di Cosenza hanno arrestato a San Giovanni in Fiore (Cs) un 46enne ritenuto responsabile di violenza sessuale aggravata nei confronti di 2 minorenni, di cui una delle due diversamente abile. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, gli abusi sessuali sarebbero stati commessi con la complicità dei genitori delle ragazze, di 46 e 48 anni, che avrebbero messo a disposizione dell’indagato una camera da letto, ora accusati di concorso in violenza sessuale nei confronti di due minori.

Da ulteriori indagini è emerso che il 46enne avrebbe consumato atti di abuso sessuale nei confronti di un’altra sorella, maggiorenne e diversamente abile. Per i 3 soggetti il gip del Tribunale di Cosenza ha disposto: l’arresto in carcere del 46enne, l’arresto ai domiciliari della madre delle vittime e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti del padre. Per i genitori delle due ragazze, inoltre, il gip ha anche disposto la sospensione della potestà genitoriale.

Circa redazione

Riprova

Baby gang ad Arezzo, 9 misure cautelari

È stata sgominata la baby gang ‘Famiglia Montana’, composta da minorenni tra i 16 e i 17 anni …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com