Coronavirus, pronti i primi respiratori della Mercedes

Emergenza coronavirus, pronti i primi respiratori della Mercedes. I primi apparecchi saranno consegnati in settimana. Dovrebbero esserne prodotti, stando alle stime, mille al giorno. Il team ha fatto sapere inoltre che renderà pubblici e gratuiti i progetti. Di seguito il tweet condiviso dalla Mercedes sul proprio profilo ufficiale.

 La Mercedes ha fatto sapere che già in settimana procederà con la consegna dei primi respiratori ai servizi sanitari britannici. In poche settimane il team di Formula 1 ha avviato la progettazione, la messa a punto e la produzione dei dispositivi con l’aiuto dell’University College London. “Dall’annuncio del progetto, abbiamo ricevuto un numero incredibile di richieste per il dispositivo CPAP da tutto il mondo” ha dichiarato Andy Cowell.

Stando alle stime, si dovrebbe procedere con la produzione di mille dispositivi al giorno. Inoltre la Mercedes ha reso noto che renderà pubblici e gratuiti i progetti del dispositivo.

La produzione dei dispositivi da parte della Mercedes si inserisce nel Progetto Pitlane, varato da Red Bull, McLaren, Williams, Racing Point, Haas e Renault che hanno deciso di scendere in pista e fare la propria parte in questo periodo di emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com