Coronavirus, primi casi in Danimarca ed Estonia

Si aggiungono anche Danimarca ed Estonia al novero dei Paesi toccati dal coronavirus, un focolaio virale iniziato in Cina ha infettato oltre 82mila persone in tutto il mondo. Secondo gli ultimi dati diffusi dai governi c’è infatti un contagiato in Danimarca e uno in Estonia.In Cina continentale si contano 2.744 morti tra 78.497 casi, principalmente nella provincia centrale di Hubei. A Hong Kong: 81 casi, 2 morti. A Macao: 10 casi, in Corea del Sud: 1.595 casi, 13 morti. In Giappone: 894 casi, di cui 705 provenienti dalla nave da crociera Diamond Princess, 7 morti.

In Italia: 447 casi, 12 morti.In Iran: 139 casi, 19 morti. A Singapore: 93 casi. Negli Stati Uniti 60, in Thailandia 40, a Taiwan: 32 casi con 1 decesso. In Bahrein 33 casi, in Australia 23, in Malesia 22, in Kuwait 18, in Francia 17 casi con 2 morti, in Germania 21 casi. In Vietnam 16, Emirati Arabi Uniti 13, Regno Unito 13, Spagna 12, Canada 12, Russia 5, Iraq 6, Oman 4, Filippine: 3 casi con 1 decesso, India e Croazia 3 casi. In Israele, Pakistan, Finlandia, Austria, Libano 2 casi. In altri 17 Paesi, tra cui appunto Danimarca ed Estonia, si conta un solo caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com