Coronavirus: nuove limitazioni a Santo Sepolcro Gerusalemme

Nuove limitazioni per l’accesso al Santo Sepolcro a Gerusalemme a causa della crescita dei casi di coronavirus in Israele. Secondo le recenti disposizioni del ministero della salute israeliano – ha spiegato il Custode di Terra Santa padre Franceso Patton – l’accesso al Luogo Santo è consentito solo per le funzioni e solo con al massimo 19 fedeli, compresi gli officianti.
Distanziamento, uso delle mascherine e del gel disinfettante sono le regole da osservare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com