Coronavirus, nuova ordinanza del governo: le anticipazioni

Emergono le prime anticipazioni sulla bozza della nuova ordinanza che il governo sta mettendo a punto con l’obiettivo di uniformare i comportamenti delle regioni italiane fuori dall’area del contagio da coronavirus. Secondo quanto riferisce ‘Ansa’, che ha preso visione del testo, nella nuova ordinanza è indicato che tutti coloro che sono stati negli ultimi 14 giorni nelle zone ‘focolaio’ d’Italia, quindi nei 10 comuni lombardi e a Vo’ Euganeo, devono comunicarlo alla Asl per permettere la disposizione della “sorveglianza sanitaria” e dell’”isolamento fiduciario” nella propria abitazione.

Altre due misure disposte dal modello di ordinanza sul coronavirus che il governo ha preparato per le regioni italiane sono il disinfettante per le mani in tutti gli uffici pubblici e la pulizia straordinaria di autobus e metro.

Nel testo si legge: “Nelle P.a., nelle strutture sanitarie e in tutti i locali aperti al pubblico, devono essere messe a disposizione di addetti, utenti e visitatori, disinfettanti per il lavaggio delle mani”.

Inoltre “le aziende di trasporto pubblico locale devono adottare interventi straordinari di pulizia dei mezzi”.

Nelle scorse ore si è tenuta una riunione tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, i ministri e i presidenti delle Regioni sull’emergenza coronavirus.

Il vertice è stato caratterizzato dalla lite Conte-Fontana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com