Coronavirus, morto l’ex presidente del Marsiglia Pape Diouf

Lutto nel mondo del calcio francese. E’ morto all’età di 68 anni Pape Diouf, ex presidente dell’Olympique Marsiglia e figura di spicco dello sport transalpino visto il suo ruolo da membro del Consiglio d’amministrazione della Lega che gestisce i due principali campionati di questa Nazione. Il decesso è avvenuto in Senegal per coronavirus.

 Diouf doveva essere trasferito a Nizza per proseguire le cure ma le sue condizioni si sono aggravate con i medici che non hanno potuto fare altro che constatare la scomparsa del 68enne.

 La morte di Pape Diouf ha sconvolto il mondo del calcio francese con il presidente, Noel Le Graet, che ha voluto ricordare l’ex numero uno del Marsiglia con una nota citata da Sky Sport: “Era un uomo importante del nostro calcio, un uomo di qualità, rispettato, con una vera personalità. Aveva rispetto per il gioco, i giocatori, gli uomini. Era appassionato, aveva idee ed era sempre molto cortese. A nome della Federazione francese porgo le mie più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari“.

 Sono diversi i giocatori che hanno ricordato sui social l’ex presidente del Marsiglia. Tra loro Djibril Cissé che su Instagram ha scritto: “Oggi il calcio francese ha perso un grande uomo. Ricorderò sempre le tue parole un mese prima che firmassi con l’Olympique dopo il mio infortunio“.

E Franck Ribery ha aggiunto: “Profondamente rattristato per la notizia della scomparsa di Pape Diouf, i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com