Coronavirus, media: al vaglio annullamento fiera Barcellona

Il mobile world congress (mwc), la più grande fiera della telefonia mobile in programma a Barcellona dal 24 al 27 febbraio, potrebbe saltare a causa del coronavirus. Come riporta il quotidiano di Barcellona La Vanguardia, venerdì l’associazione che organizza la fiera ha in programma una riunione in cui deciderà se annullare o meno l’evento. La causa è la continua emorragia di aziende che in questi giorni stanno annunciando la rinuncia a partecipare alla kermesse, a causa dell’epidemia di coronavirus e dei rischi per dipendenti e ospiti di una manifestazione che supera ogni anno le le 100mila presenze. La Gsma, l’associazione mondiale che raggruppa 800 operatori mobili e che organizza il Mwc, in queste settimane ha più volte rassicurato in merito alle misure sanitarie messe in campo per far fronte ai rischi di contagio. Rassicurazioni che non sono bastate a tranquillizzare una serie di aziende – da Lg a Ericsson e Amazon – che hanno rinunciato a prendere parte alla manifestazione.

E secondo El Pais Facebook, Cisco e Intel starebbero per ritirarsi dall’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com