Coronavirus, Matteo Salvini denuncia il governatore Enrico Rossi: “Mette a rischio la salute dei toscani”

Matteo Salvini va all’attacco del governatore piddino della Toscana, Enrico Rossi sul coronavirus: “Presentiamo un esposto denuncia contro il presidente Rossi, che non facendo tutti i controlli necessari su chi rientra dalla Cina, mette a rischio la salute dei cittadini toscani, e accusa chi lo critica, scienziati e medici compresi, di essere un ‘fascioleghista’”.  +

“E’ inquietante quanto sta accadendo in questi giorni tra Roma, Firenze e Prato. Il ministro Speranza e il presidente Rossi, accomunati dalla stessa ideologia culturale e politica, fanno a gara a chi minimizza di più su questo drammatico tema”, deputati di Forza Italia Erica Mazzetti e Stefano Mugnai, firmatari di una interrogazione urgente al ministero della Salute. “È sotto gli occhi di tutti la pessima gestione dell’emergenza da parte della Regione che immagina di risolvere tutto con un ambulatorio, senza però divulgarne adeguatamente la notizia alla comunità cinese che sempre più spesso opta per una auto quarantena. Inoltre, non si ha notizia di come viene gestito il trasporto dei cinesi sbarcati in Italia. Se dovessero in autonomia prendere dei mezzi pubblici il pericolo di contagio sarebbe elevatissimo”. A Prato poi è “inspiegabile” la decisione del sindaco di “non ottemperare alla richiesta della vastissima comunità cinese di uno spazio ah hoc per la quarantena, così come è inutile il protocollo d’intesa stilato dalla Regione Toscana con il Consolato cinese, che prevede la quarantena volontaria nell’abitazione di chi è a rischio infezione, in quanto molti dei cinesi non hanno una vera e propria abitazione perché ’vivonò nei capannoni dove lavorano. Insomma, Ministero, Regione e Comune di Prato stanno prendendo troppo sottogamba il rischio epidemia, esponendo la popolazione a pericoli di non poco conto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com