Coronavirus, Greta Thunberg è stata in quarantena

Coronavirus, Greta Thunberg è stata in isolamento per un possibile contagio da Covid-19. Ad annunciarlo è stata la stessa ambientalista con un post sui social. “Nelle ultime due settimane – ha raccontato la giovane – sono stata a casa. Io e mio padre abbiamo avuto dei sintomi che potevano far pensare ad una positività. Ora stiamo entrambi meglio e possiamo ritornare alla vita normale“.

Sintomi senza test per Greta Thunberg come ha confermato la stessa svedese: “Nel mio Paese – ha rivelato – non puoi fare il tampone a meno che tu non abbia bisogno di cure mediche urgente. A tutti i malati viene chiesto di restare a casa e di isolarsi. Dunque io non ho fatto il test, ma è estremamente probabile che io lo abbia avuto, visti i sintomi e le circostanze“.

L’ambientalista ha sfruttato il post per mandare un messaggio ai suoi coetanei: “Noi che apparteniamo ai gruppi di persone meno a rischio abbiamo una grande responsabilità. Le nostre azioni possono fare la differenza tra la vita e la morte per molti altri. Tenetelo a mente“.

 Piccolo stop per le manifestazioni organizzate da Greta. L’ambientalista continuerà il suo periodo di isolamento in Svezia rispettando le misure decise dal proprio Paese per contenere la diffusione del coronavirus. L’auto-isolamento è terminato con l’ambientalista che è pronta ad uscire da casa dopo due settimane di quarantena. Una piccola disavventura per la giovane che, secondo quanto raccontato da lei stessa ha avuto il coronavirus. Non si ha la certezza visto che il test non è stato fatto. In Svezia, al momento, il tampone è a disposizione solo per chi è ricoverato in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com