Coronavirus, controlli Nas in bar ospedali: irregolari almeno 1 su 3

Il comando carabinieri per la tutela della salute ha realizzato, di concerto con il Ministero della Salute, una campagna di controlli a livello nazionale presso i bar ed i servizi di ristoro all’interno di ospedali e presidi sanitari pubblici e privati.Gli interventi condotti negli ultimi giorni hanno interessato 382 esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, dei quali 132 hanno evidenziato irregolarità.

Complessivamente sono stati deferiti alle autorità giudiziarie 10 titolari di bar per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione e per violazioni della disciplina sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché sanzionati ulteriori 128 per violazioni amministrative, irrogando sanzioni pecuniarie pari a 125 mila euro.

Circa redazione

Riprova

Le mani di Gentiloni sul Demanio

Con il Consiglio dei Ministri di domani si potrebbe chiudere la partita delle nomine ai …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com