Coronavirus, cominciato sbarco passeggeri dalla Diamond Princess

Dopo 14 giorni di quarantena, è iniziato nella notte italiana lo sbarco dei passeggeri della Diamond Princess che non sono stati contagiati dal coronavirus. La nave è ormeggiata nella baia di Yokohama, in Giappone. A mezzanotte e mezza è partito dall’aeroporto di Ciampino il volo con il personale medico chiamato a soccorrere gli italiani a bordo della nave da crociera, su cui sono stati segnalati più di 540 casi di contagio. Circa 500 passeggeri senza sintomi, risultati negativi ai test e che non hanno avuto alcun contatto con le persone contagiate, saranno sbarcate durante il giorno, secondo il ministero della Sanità giapponese.

Le 3.711 persone provenienti da 56 paesi inizialmente a bordo hanno visto una crociera da sogno in Asia trasformarsi in un incubo, tra la paura di contrarre il virus mortale e la noia infinita, confinati in una cabina, per alcuni senza finestra, con la possibilità di fare solo una piccola passeggiata sul ponte. Il ministero della Salute giapponese ha riferito ieri che le operazioni di sbarco proseguiranno fino a venerdì, di pari passo con l’arrivo dei risultati degli esami di laboratorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com