Coronavirus, 2897 contagi, 62 decessi

I numeri del Covid-19 in Italia in base ai dati del ministero della Salute. Oggi si registrano 2.897 nuovi casi con 226.272 tamponi e 62 morti; indice di positività all’1,3%. Ieri 2.483 casi con 221.818 tamponi (tasso all’1,1%) e 93 decessi.

In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.223.200, i morti 126.283. I dimessi ed i guariti sono invece 3.886.867, con un incremento di 18.535 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 210.050, in calo di 15.701 nelle ultime 24 ore. Ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva dove ci sono 933 persone (-56 da ieri), con 33 ingressi giornalieri (-8 da ieri). In diminuzione anche i ricoveri nei reparti ordinari con 5.858 persone (-334 da ieri).

519 nuovi casi in Lombardia e 10 morti
Con 40.748 tamponi, sono 519 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia, con un tasso di positività stabile all’1.2%. Sono in calo sia i ricoveri in terapia intensiva (-13, 207) sia negli altri reparti (-71, 980). Sono 10 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 33.630 morti in regione.

Campania: 388 casi, i morti sono 5
Ulteriore forte calo dell’indice di positività in Campania. Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 388 i casi positivi su 13.014 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è, dunque, pari al 2,98% rispetto al 3,59% precedente. Si registrano 5 decessi. I guariti sono 794. Negli ospedali continuano a calare i posti occupati in terapia intensiva, 55, e i ricoveri in degenza: oggi sono 624.

In Sicilia 289 nuovi positivi e 16 decessi
In Sicilia 289 nuovi positivi al Covid e 16 morti, che fanno salire i casi totali 226.424 e quello dei decessi a 5.855. Gli attuali positivi sono 8.698, -790; i guariti 211.871, +1.063. I ricoverati con sintomi sono 421, 47 in terapia intensiva, 3 del giorno; 13.571 i tamponi effettuati.

Lazio, 211 casi e 4 morti
Nel Lazio l’incidenza dei casi di Covid-19 è a “35/100mila, RT a 0,65. Prosegue il trend positivo e questo ci porterà nei tempi previsti alla zona bianca”. Così l’assessore regionale alla sanità Alessio D’Amato, confermando l’arrivo in bianca per metà mese. “Oggi su oltre 10mila tamponi (-1029) e oltre 12mila antigenici per un totale di oltre 22mila test, si registrano 211 nuovi casi positivi (+16), i decessi sono 4 (-6), i ricoverati sono 838 (-44). I guariti sono 1.532, le terapie intensive sono 143 (-2). Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,9%. I casi a Roma città sono a quota 102”, spiega l’assessore facendo il punto quotidiano.

In Puglia 196 nuovi casi e 10 decessi
Oggi in Puglia, a fronte di 5.957 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus, sono stati registrati 196 casi positivi. Sono stati inoltre registrati 10 decessi. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.507.146 test, 221.900 sono i pazienti guariti e 22.424 sono i casi attualmente positivi.

In Piemonte 190 positivi, 4 morti
In Piemonte sono 190 i nuovi casi positivi al Covid, 4 le vittime, mentre si registra un ulteriore calo dei ricoverati: – 2 rispetto a ieri in terapia intensiva, in totale 79, negli altri reparti – 15, totale a 542. Sono dati dell’Unit di crisi della Regione. Il tasso di positività è all’1,4% con 13.346 tamponi diagnostici processati (7.731 antigenici); la quota di asintomatici 44,2%. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.942, gli attualmente positivi 4.563, i guariti +432.

Veneto, 175 nuovi contagi e 3 decessi
Aumenta l’andamento dei contagi in Veneto, ma contemporaneamente si svuotano le corsie degli ospedali e gli attuali positivi scendono sotto quota 8.000. I dati emergono dall’ultimo report regionale. I nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore sono 175, in crescita rispetto a ieri, e portano il totale a 423.608. I decessi sono 3, con il totale a 11.572. Gli attuali positivi in regione sono 7.752, 385 in meno rispetto a ieri. Negli ospedali vi sono 543 pazienti in area non critica (-34) e 71 (-5) nelle terapie intensive.

In Toscana 162 nuovi casi e 4 decessi
In Toscana sono 241.743 i casi di positività al Coronavirus, 162 in più rispetto a ieri. I guariti raggiungono quota 227.895 (94,3% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 7.119. I ricoverati sono 477 (27 in meno rispetto a ieri), di cui 103 in terapia intensiva (4 in meno). Oggi si registrano 4 nuovi decessi. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

In Calabria 158 nuovi casi e un decesso
Sono 158 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria. In Calabria finora sono stati sottoposti a test 802.206 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 874.092. Le persone risultate positive al coronavirus sono 67.164, quelle negative 735.042. Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: dall’inizio dell’emergenza i decessi sono 1.173 (+1 rispetto a ieri).

152 nuovi casi in Emilia-Romagna, una persona deceduta
Sono 152 – 384.137 da inizio epidemia – i nuovi casi di positività al Covid registrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna su un totale di 19.255 tamponi eseguiti. Dei nuovi contagiati, 53 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di tracciamento e screening, 68erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 98 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 13.842 , 575 in meno rispetto a ieri. Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 13.263 (-536), il 95,8% del totale dei casi attivi. Nelle ultime 24 ore si registra un nuovo decesso, quello di un uomo di 84 anni in provincia di Bologna. Dall’inizio dell’epidemia le morti in regione sono state 13.190. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 90 (-5 rispetto a ieri), 489 quelli negli altri reparti Covid (-34). Sul fronte vaccinale alle 15 sono state somministrate complessivamente 2.709.385 dosi; sul totale, 998.725 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

125 positivi nelle Marche in un giorno
Sono 125 i positivi rilevati nell’ultima giornata nelle Marche tra le 1.674 nuove diagnosi. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche “nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.484 tamponi: 1.674 nel percorso nuove diagnosi (di cui 352 nello screening con percorso Antigenico) e 1.810 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 7,5%)”. I 125 nuovi positivi comprendono soggetti sintomatici (21 casi rilevati), contatti in setting domestico (35), contatti stretti di casi positivi (39), contatti in setting lavorativo (4), contatti in ambiente di vita/socialità (1), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (9), screening percorso sanitario (1). Per altri 15 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 352 testa del Percorso Screening Antigenico “sono stati riscontrati 9 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 3%”.

Abruzzo, 67 nuovi casi
”Sono complessivamente 74142 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 67 nuovi casi. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra alcun nuovo caso e resta fermo a 2484. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 66327 dimessi/guariti (+76 rispetto a ieri)”. Lo comunica la Regione Abruzzo. ”Gli attualmente positivi sono 5331 (-9 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1123276 tamponi relativi al Covid: dall’inizio dell’emergenza i decessi sono 1.173 (+1 rispetto a ieri).

In Liguria un decesso, 45 nuovi casi
In Liguria nelle ultime 24 ore si è registrato un decesso e 45 i nuovi positivi al Covid a fronte di 3.136 tamponi molecolari effettuati da ieri, ai quali si aggiungono 2.182 tamponi antigienici rapidi. I dati sono stati resi noti dalla Regione Liguria.

Contagi stabili (40) e nessun morto in Sardegna
Solo quattro casi in più di Covid in 24 ore e nessun morto in Sardegna. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 40 nuovi contagi, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a quota 56.735. In totale sono stati eseguiti 1.311.051 tamponi, con un incremento di 2.079 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività sale all’1,9 contro lo 0,9 di ieri. Si svuotano gli ospedali. Sono 130 (-1) i pazienti attualmente ricoverati in area medica, invariato (14) il numero di quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.480, i guariti in totale 42.646 (+76).

Friuli Venezia Giulia, 35 casi
Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.266 tamponi molecolari sono stati rilevati 29 nuovi contagi. Sono inoltre 1.995 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 6 casi. Oggi non si registrano decessi, i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 2 e quelli in altri reparti rimangono stabili a 36. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.788. I totalmente guariti sono 92.834, i guariti clinici 5.671 e le persone in isolamento scendono a 4.729. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 107.060 persone.

Alto Adige, 33 nuovi casi e un decesso
In Alto Adige sono 33 i nuovi casi di Covid-19 su 4.744 tamponi processati nel corso della giornata di ieri. Dopo otto giorni senza decessi, il bollettino odierno indica un nuovo decesso causa coronavirus per un totale di 1.176 vittime da inizio pandemia. Le nuove positivita’ sono 29 su 860 tamponi molecolari esaminati e 4 su 3.884 tamponi antigenici effettuati. Su 218.448 sottoposte a tampone molecolare, 48.369 sono risultate positive. Le persone trovate positive ad un test antigenico sono 26.136. I guariti totali sono 72.664. I pazienti covid ricoverati negli ospedali altoatesini sono 16 nei normali reparti e 4 in terapia intensiva.

In Trentino 27 nuovi casi
In Trentino torna fortunatamente ad azzerarsi oggi la sezione dei decessi covid nel bollettino dell’azienda provinciale per i servizi sanitari ed è una buona notizia anche il numero ridotto di contagi: 27 a fronte di oltre 2.000 tamponi analizzati. Intanto le vaccinazioni arrivano a quota 304.229 mentre rimane stabile a 24 il numero dei pazienti ricoverati, 9 dei quali in rianimazione. Il numero dei guariti aumenta di altri 116 persone che portano il totale a 43.729. Infine i dettagli sulle vaccinazioni: su un totale di 304.229 somministrazioni, 83.464 sono riferite a seconde dosi; 63.942 invece le dosi finora somministrate ad ultra ottantenni mentre in fascia 70-79 anni e 60-69 anni le somministrazioni sono state fino ad adesso rispettivamente 64.124 e 60.685.

Circa Redazione

Riprova

Silvio Berlusconi e reddito del quirinale…

Il Capo dello Stato  Sergio Mattarella torna a ribadire alla Sapienza  che presto sarà un …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com