Coronavirus, 20.884 nuovi casi e 347 morti

Supera la soglia dei 20mila contagi il numero dei nuovi casi registrati oggi in Italia: sono 20.884 con 347 morti. Il totale dei contagiati arriva a 2.976.274. Ieri i positivi erano stati 17.083. Dall’inizio della pandemia sono morte 98.635 persone.
Il tasso di positività è salito al 5,9% (ieri 5,1%) con ventimila tamponi in più, 358.884 (ieri 335.983).
Ricoveri e terapie intensive

In aumento i ricoveri nelle terapie intensive con +84 (ieri +38), con 222 ingressi del giorno, per un totale di 2.411. I ricoveri ordinari aumentano di 193 unità (ieri 458 unità), per un totale di 19.763.

La regione con il maggior numero di infezioni giornaliere è la Lombardia che sale sopra quota 4 mila: per la precisione registra +4.590 contagiati — di cui +1325 a Brescia, un record, che corrisponde a quasi il 30% del totale odierno e +1026 a Milano — ma con oltre 55 mila tamponi che è il numero di test regionali più alto della giornata. Oltre la soglia di 2 mila si trovano Campania (+2.635 casi) ed Emilia-Romagna (+2.456). Seguono Piemonte (+1.537), Lazio (+1.520), Veneto (+1.272), Puglia (+1.261) e Toscana (+1.163). Tutte le altre regioni hanno un incremento a due o tre cifre, tranne la Valle d’Aosta che comunica +9 positivi ed è ai minimi da settimane.
VALLE D’AOSTA

Sono 9 i nuovi casi positivi comunicati oggi dal bollettino della regione Valle d’Aosta. Il totale è ora di 166, di cui 12 ricoverati in ospedale e 2 in terapia intensiva. Resta invariato a 415 il numero dei decessi in Valle d’Aosta dall’inizio della pandemia.
PIEMONTE

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.537 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 275 dopo test antigenico), pari al 7,3% dei 21.062tamponi eseguiti, di cui 12.257 antigenici. Dei 1.537 nuovi casi, gli asintomatici sono 601 (39,1% ).

PROVINCIA DI BOLZANO

In Alto Adige, in lockdown duro fino ad almeno domenica 14 marzo con negozi, bar e ristoranti chiusi, sono stati 280 i nuovi casi di Covid-19 emersi nella giornata di ieri su un numero molto alto di tamponi processati, 17.322. Cala drasticamente il numero dei decessi giornalieri, uno nella giornata di ieri, per un totale di persone morte a seguito del coronavirus o ad esso collegato di 1.044 (prima morte in provincia di Bolzano risale al 12 marzo 2020). Le nuove positività sono 180 su 2.312 tamponi molecolari esaminati e 100 su 15.010 test antigenici effettuati. Per quanto concerne i tamponi molecolari, 43.330 sono le persone risultate positive su 197.741 complessivamente testate (31.230 quelle guarite). Nel campo dei test antigenici, 22.711 sono le persone risultate positive su 847.719 test effettuati. Tornano a salire i pazienti covid ricoverati in terapia intensiva: il dato riferito a ieri è di 43 (l’altro ieri erano 40). In leggero calo, invece, i ricoveri nei normali reparti con 205 pazienti covid ricoverati e 160 quelli che si trovano nelle strutture private convenzionate.
FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.276 tamponi molecolari sono stati rilevati 487 nuovi contagi con una percentuale di positività del 7,76%. Sono inoltre 2.569 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 206 casi (8,02%). I decessi registrati sono 9, a cui si aggiunge un pregresso relativo al 19 febbraio scorso; i ricoveri nelle terapie intensive sono 62, mentre quelli in altri reparti risultano essere 386.
VENETO

Continua la crescita dei nuovi casi quotidiani in Veneto: il bollettino regionale segnala 1.272 positivi nelle ultime 24 ore, con il totale a 336.750. Si registrano anche 17 nuove vittime, con il totale a 9.891. Oggi è in aumento anche il dato ospedaliero, con 22 ricoveri in area non critica, dove sono occupati 1.194 letti, e 10 ingressi in terapia intensiva, con 155 ricoverati totali.
EMILIA – ROMAGNA

Ancora 2.456 di positività sono stati individuati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, sulla base di 40.815 tamponi. Si contano 40 morti e i ricoveri co

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.276 tamponi molecolari sono stati rilevati 487 nuovi contagi con una percentuale di positività del 7,76%. Sono inoltre 2.569 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 206 casi (8,02%). I decessi registrati sono 9, a cui si aggiunge un pregresso relativo al 19 febbraio scorso; i ricoveri nelle terapie intensive sono 62, mentre quelli in altri reparti risultano essere 386.
VENETO

Continua la crescita dei nuovi casi quotidiani in Veneto: il bollettino regionale segnala 1.272 positivi nelle ultime 24 ore, con il totale a 336.750. Si registrano anche 17 nuove vittime, con il totale a 9.891. Oggi è in aumento anche il dato ospedaliero, con 22 ricoveri in area non critica, dove sono occupati 1.194 letti, e 10 ingressi in terapia intensiva, con 155 ricoverati totali.
EMILIA – ROMAGNA

Ancora 2.456 di positività sono stati individuati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, sulla base di 40.815 tamponi. Si contano 40 morti e i ricoveri co

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.276 tamponi molecolari sono stati rilevati 487 nuovi contagi con una percentuale di positività del 7,76%. Sono inoltre 2.569 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 206 casi (8,02%). I decessi registrati sono 9, a cui si aggiunge un pregresso relativo al 19 febbraio scorso; i ricoveri nelle terapie intensive sono 62, mentre quelli in altri reparti risultano essere 386.
VENETO

Continua la crescita dei nuovi casi quotidiani in Veneto: il bollettino regionale segnala 1.272 positivi nelle ultime 24 ore, con il totale a 336.750. Si registrano anche 17 nuove vittime, con il totale a 9.891. Oggi è in aumento anche il dato ospedaliero, con 22 ricoveri in area non critica, dove sono occupati 1.194 letti, e 10 ingressi in terapia intensiva, con 155 ricoverati totali.

Circa Redazione

Riprova

Coronavirus, 15746 contagi, 331 decessi

Sono 15.746 i nuovi contagi da coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia (ieri 17.567). Sale così a 3.769.814 il …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com