Coro discriminatorio: Juventus multata

Un coro espressivo di discriminazione territoriale scandito dai propri tifosi al 25′ della partita contro l’Udinese costa 25mila euro di ammenda alla Juventus. Lo ha deciso il giudice sportivo, che ha punito anche la Roma con 10mila euro “per avere un componente della panchina aggiuntiva, nel corso del primo tempo, fatto uso reiteratamente di un’apparecchiatura rice-trasmittente”. Infine, 3mila euro di ammenda sono state inflitte al Cagliari e al Verona per sparo di petardi e cori insultanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com