Coppa Italia. Il Napoli espugna San Siro: Inter battuta 1-0

Napoli corsaro a San Siro nella finale di andata di Coppa Italia. Gli uomini di Gattuso hanno battuto 1-0 l’Inter in una gara che non ha regalato tante emozioni. A regalare una vittoria importantissima agli azzurri è Fabian Ruiz che al 57’ con un gran sinistro a giro non da scampo a Padelli, centrando l’angolo lontano.

I nerazzurri risentono dello sforzo del derby contro il Milan ed entrano in campo con la voglia di imporre il proprio gioco ma sono lenti nell’impostazione e per il Napoli è facile chiudere tutti gli spazi: gli azzurri praticamente aspettano l’undici di Conte nella propria metà campo per poi ripartire. Il risultato è una partita stanca, molto tattica con due squadre che si annullano a vicenda. E proprio in una ripartenza il Napoli va in gol con un gran bel tiro di Fabian Ruiz. Conte cerca di alzare i ritmi inserendo Sanchez e poi Eriksen e nel finale i nerazzurri provano il tutto per tutto per agguantare il pari che non arriva. La gara di ritorno si giocherà al San Paolo il prossimo 5 marzo ed il Napoli (nella foto esultanza dopo il gol, foto fonte Ansa) con la vittoria fuori casa mette una seria ipoteca sulla finale di Coppa Italia.

“Il Napoli ha fatto una partita molto difensiva, è stato bravo Gattuso a chiudere gli spazi. Noi abbiamo comunque avuto occasioni, alla fine se fosse finita in parità non avremmo rubato nulla, anzi”, è il commento del tecnico dell’Inter Antonio Conte dopo il ko interno contro il Napoli nella semifinale d’andata di Coppa Italia. “Il derby ha portato via tantissime energie soprattutto nervose – ha proseguito, pur senza voce, ai microfoni della Rai -. Oggi abbiamo trovato un Napoli chiuso, ma chiuso con giocatori di qualità, ha la seconda miglior rosa in Italia dietro la Juve. Dovevamo essere più veloci e cercare di puntare l’uomo, ma complimenti al Napoli che ha fatto una partita accorta che ha portato i frutti visto che hanno vinto”.

”Sorridere un po’ di più? C’è poco da sorridere, bisogna ancora pedalare. Dobbiamo continuare così, oggi la squadra si è abbassata tanto ma quando giochi con una squadra forte e completa bisogna rispettarla. Grandi complimenti ai miei ragazzi”. Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso commenta così, ai microfoni della Rai, la vittoria nella semifinale d’andata di Coppa Italia contro l’Inter. ”Abbiamo fatto bene, potevamo affondare un po’ di più. Nella ripresa potevamo fare meglio, non abbiamo la continuità di battagliare per una serie di partite ma abbiamo il fraseggio. Dobbiamo avere più continuità”.

“Dopo una sconfitta pesante a casa nostra, abbiamo fatto una grande partita oggi. Le possibilità di qualificazione sono ancora 50 e 50, l’Inter è una grande squadra e verrà al San Paolo per giocarsi le sue possibilità ma vogliamo vincere”. Lo ha detto il difensore del Napoli Kostas Manolas, commentando alla Rai la vittoria nella semifinale d’andata di Coppa Italia contro l’Inter. “Abbiamo rialzato la testa contro una grande squadra come l’Inter, che lotta per lo scudetto. Stiamo lavorando per migliorare la fase difensiva. Oggi abbiamo visto che la squadra sa anche soffrire e difendere. Se continuiamo così ci toglieremo delle soddisfazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com