Concorso per magistrati, indaga la Procura di Roma

Presunte irregolarita’, aperto un fascicolo senza indagati

La Procura di Roma ha avviato un’indagine in merito a presunte irregolarita’ che si sarebbero verificate al concorso per magistrati ordinari, il 27 e 28 giugno scorso. La Procura di Roma ha avviato un’indagine a seguito di una denuncia arrivata al Procuratore aggiunto Francesco Caporale, da parte di alcuni candidati. Gia’ nei giorni scorsi circa venti candidati in uno al Codacons avevano chiesto l’accesso agli atti d’esame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com