Concordia, al via la requisitoria della procura

GROSSETO. Al via la requisitoria dell’accusa al processo a Francesco Schettino per il naufragio della Concordia. Il pm Leopizzi ha iniziato a ripercorrere la vicenda del disastro sottolineando che “non è un mistero all’italiana come potrebbe essere stato Ustica, le circostanze sono chiare”.  Ha voluto anche spiegare che “è sembrato che Costa fosse scampata a qualsiasi sanzione. Non è così, non ci sono stati trattamenti né di favore né di sfavore, ci si attiene a quello che l’ordinamento prevede”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com