Concerto “Mieczyslaw Weinberg, la musica e la storia”, il 29 novembre, ore 20,30, Istituto Polacco di Roma

Venerdì, 29 novembre 2019, ore 20:30, presso l’Istituto Polacco di Roma – (Via Vittoria Colonna 1), avrà luogo un nuovo appuntamento musicale della stagione autunnale del progetto EUROPA IN MUSICA: la stagione musicale del cluster EUNIC Roma, un evento organizzato dall’Istituto Polacco di Roma, in partenariato con il cluster EUNIC Roma.

Il concerto intitolato “MIECZYSLAW WEINBERG, LA MUSICA E LA STORIA”, presentato da Monika Prusak, sarà sostenuto dal soprano Aleksandra Buczek e dal Nuovo Trio Parsifal. In programma musiche di: Mieczysław Weinberg e Dmitri Shostakovich.

Ingresso libero fino esaurimento dei posti disponibili.

Nel centenario della nascita Mieczysław Weinberg (Varsavia 1919 – Mosca 1996) vogliamo presentare il compositore e la sua opera. La musica di Weinberg, che annovera fra i suoi ammiratori gli artisti quali Mstislav Rostropovič, Svjatoslav Richter e Dmitri Shostakovich, dopo anni di oblio, o meglio di sottovalutazione e indifferenza, torna con successo nelle sale da concerto in Polonia e nel mondo (basti ricordare la realizzazione dell’opera “Pasazerka” a New York e a Copenhagen, una retrospettiva al Bregenzer Festspiele 2010). Le vicende della vita di Weinberg: la tragedia della famiglia durante la seconda guerra mondiale, la successiva fuga nell’Unione Sovietica e il tentativo di comporre nonostante il sistema sovietico opprimente -rispecchiano il difficile ‘900 europeo. Il Nuovo Trio Parsifal propone i brani di Mieczysław Weinberg (Varsavia 1919 – Mosca 1996) e del suo amico Dmitri Shostakovich. Le musiciste vogliono mostrare la ricchezza della musica di Weinberg dovuta a varie culture da cui il compositore traeva l’ispirazione.

“Parsifal è colui che viaggia alla ricerca di una qualità che non si può trovare lungo strade conosciute. Parsifal viaggia alla ricerca di ciò che altri hanno dimenticato…”

Proprio l’appassionata ricerca della qualità e l’interesse per la riscoperta di brani e compositori ingiustamente dimenticati, come Xaver e Philipp Scharwenka, Clara Wieck, Fanny Mendelssohn, Lili Boulanger, accomunano le componenti del Nuovo Trio Parsifal, fondato nel 2001 e attualmente formato da Patrizia De Carlo(violino), Emilia Slugocka (violoncello) e Anna Paola Milea (pianoforte). Il Trio si esibisce con successo in Italia e all’estero. Nel 2003 ha tenuto un concerto presso l’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest ed è stato in tournée in Perù e in Colombia su invito degli Istituti Italiani di Cultura di Lima e di Bogotà. In quell’occasione si è esibito in teatri di grande prestigio (Teatro Antonio Raimondi di Lima, Teatro Colón di Bogotà, Teatro Los Fundadores di Manizales) e ha tenuto una masterclass presso la Escuela Superior de Musica Luis Duncker Lavalle ad Arequipa (Perù). Nel 2004, su invito dell’Istituto Italiano di Cultura di Jakarta, ha rappresentato l’Italia al VII Festival Internazionale presso il Teatro Gedung Kesenian di Jakarta ed ha tenuto una masterclass all’Università Negeri. Successivamente si è esibito su invito degli istituti Italiani di Cultura e delle Ambasciate Italiane a New York, Manchester, Barcellona, Lubiana, Zagabria e in Nigeria, oltre che presso importanti istituzioni in Italia. È stato premiato quale migliore interprete della Stagione Concertistica 2005 dall’Associazione Culturale “Il Fitto” di Cecina (Livorno). Nel 2017 si è aggiudicato la Silver Medal – Outstanding Achievement per la sezione “trio” ai Global Music Awards. Nel 2018 ha pubblicato il CD “Invisible Landescapes” per l’etichetta BAM International, premiato con la Silver Medal per la sezione “Album” al Global Music Awards Il repertorio del Nuovo Trio Parsifal spazia dal classicismo al ‘900, alla musica contemporanea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com