Comunali: FdI primo partito centro destra, M5s sotto il 5% 

Il primo turno delle Comunali 2022 assegna due verdetti: Fratelli d’Italia e’ costantemente il primo partito del centrodestra anche nel nord Italia; il Movimento 5 Stelle, nei capoluoghi di provincia, e’ sempre sotto il 5% dei voti. FdI supera la Lega a Genova (9,3 contro 6,8%), a L’Aquila (20,6 contro 12,5%), a Padova (8,3 contro 7,3%), a Verona (11,9 contro 6,6%), a Parma (7,6 contro 4,1%), a Como (12,7 contro 6,7%), a Monza (12 contro 7,9%), ad Alessandria (14,8 contro 10,5%), ad Asti (7,7 contro 5,6%), a Cuneo (6,1 contro 6%), a Belluno (10,4 contro 9,4%) a Gorizia (10,8 contro 8,3%), a La Spezia (9,7 contro 7,9%). Il Movimento 5 Stelle ottiene il suo miglior risultato a Genova, città natale di Beppe Grillo (4,4%). A Taranto 4,2%, a Messina 4,1%, ad Alessandria 3,9%, ad Asti 3,4%. Malissimo a L’Aquila (0,7%) e Frosinone (1,3%). A Guidonia, dove nel 2017 M5s ottenne il sindaco, i pentastellati scendono dal 20,6% al 4,6%. Il Pd supera il 20% dei voti a Genova (21%), Padova (21,6%), Parma (24,2%). Forza Italia va in doppia cifra a Monza (16,38%).

Circa Piera Toppi

Riprova

Governo, per Meloni subito grana Salvini e Berlusconi

La prima prova è la scelta della squadra dei Ministri con la leader di FdI …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com