Come Lolita’ il film di Gennaro Ruggiero, dopo due anni di attesa in prima visone assoluta su Facebook, Youtube, e Megavideo raccoglie in pochi giorni oltre 40.000 spettatori

‘Come Lolita’ il film di Gennaro Ruggiero, dopo due anni di attesa in prima visone assoluta su Facebook, Youtube, e Megavideo raccoglie in pochi giorni oltre 40.000 spettatori.
L’immigrazione il tema principale, coppie di culture diverse che scoppiano, e ci rimettono spesso i figli. Droga, violenza, alcol e tragedia. Ma poi sembra che qualcosa cambi e la felicità arriva. Ma sarà vero? Un film prodotto dalla Ruggiero Film Production, scritto da Gennaro Ruggiero, con Gianluca Magni, Eva Thiam, Gianni Giannini, Walter Nestola, Stella Alex Suruceanu, Alfonso Stagno.con la regia di Jaime Garcia Ruiz, è finalmente uscito, ma non nelle sale cinematografiche come annunciato più volte, ma su Facebook, Youtube e Megavideo in prima visione.
Una scelta fuori dal comune, un coraggioso ed esclusivo modo di raggiungere gli spettatori, prima di tutto gratuitamente e poi offrendosi al giudizio di una vastissima platea che rischia di avere più spettatori di tanti, tanti film.
‘Come Lolita’ nasce da una serie di esperienze di storie vere, messe insieme, e che rispecchiano la realtà di oggi – afferma Ruggiero, e continua – una coppia di immigrati nero e bianca da cui nasce una bambina che vive una vita disagiata, la madre dell’est con un passato di alcolismo e di problematiche, una donna dissoluta. Il film vuole dimostrare però che in realtà una persona che vive una vita disagiata, in una famiglia dissoluta un ambiente malsano può sempre finire male, può esserci il riscatto magari a danno di qualcuno magari a favore dell’ipocrisia, un film attuale anche per questo. Questa è stata la mia opera prima di lungometraggio dopo aver fatto moltissimi altre cose in precedenza, e comunque con qualche soddisfazione quale: L’Ulisse D’oro per lo spettacolo, il premio Millecanali TV, il Colosseo d’Oro, il Cavallino d’Oro e il premio alla carriera nel 2017. 
Certamente un film che avrebbe meritato di più, ma Ruggiero è comunque soddisfatto del prodotto realizzato con pochi mezzi e poco denaro, dramma del cinema indipendente che non riceve aiuti, anche se ha storie di qualità
Il film sarà a breve trasmesso, autorizzato dal produttore, da alcune tv nazionali private e altre piattaforme video. Ora come già detto è su Facebook, Megavideo e Youtube dove ambisce ancora ad altri grossi risultati.
Prossimamente uscirà il film ‘Perché ti amo’ prodotto sempre dalla Ruggiero Film Production e scritto da Angelica Loredana Anton, moglie del produttore, sceneggiatrice, attrice e poetessa.
Nel frattempo si preparano altri progetti per il 2018, tra cui ‘La forza dell’amore’ (quasi 5 anni di preparazione) e ‘Le ultime notti di un sognatore’, e probabilmente una commedia classica italiana ‘Vacanze al Forte’.
Davvero da augurare al Ruggiero e al suo entourage un grandissimo ‘in bocca al lupo’.
Francesco De Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com