Colpo a bordo, rubata la cassaforte: nave Palermo-Genova partita in ritardo

Furto a bordo, imprevedibile. Qualcuno ha rubato la cassaforte della motonave Excelsior della Grandi Navi Veloci in viaggio da Genova a Palermo: all’interno era custodito denaro in contante della società.

E’ stata la stessa Compagnia a denunciare quanto era accaduto non appena l’Excelsior è approdata a Palermo. Non è stato ancora quantificato con esattezza l’ammontare del denaro contenuto nella cassaforte, ma si tratta certamente di migliaia di euro.

Ieri a tarda sera è stato effettuato un sopralluogo sulla nave da parte della autorità di polizia; per consentire le indagini la partenza del traghetto per Genova ha subito un forte ritardo.

La polizia ha ascoltato il personale della nave. La visione dei filmati li potrà aiutare a capire come i malviventi siano riusciti a rubare la cassaforte e a bordo di quale mezzo l’hanno caricata per poi sbarcare dileguandosi con il bottino.

Di certo chi ha portato via il denaro sapeva dove si trovava e aveva studiato il sistema per potersene impadronire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com