Colombia. Esplode moto bomba: 7 morti e 70 feriti

In Colombia, l’esplosione di una moto bomba davanti a un commissariato di polizia a Tumaco, ha provocato la morte di sette persone e il ferimento di altre settanta. Lo ha reso noto la Croce rossa. Un responsabile della polizia colombiana, Rodolfo Palomino, ha attribuito l’attentato alla guerriglia marxista delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia, le Farc. Il presidente colombiano, in un messaggio su Twitter, ha denunciato l’attentato sostenendo che si tratta di una nuova dimostrazione di disperazione della guerriglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com