Colaninno (Pd): “Abolizione totale Imu è un errore, serve compromesso”

Il responsabile economia del Pd Matteo Colaninno ribadisce la sua posizione sull’imu e sulla abolizione della tassa anche sulla prima casa, cavallo di battaglia del Pdl. ”Il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri strumentalizza il senso della mia intervista ad Avvenire. Ribadisco che investire 4 miliardi ogni anno per l’abolizione totale dell’Imu sulla prima casa è tecnicamente un errore di politica economica; con l’aggravante che il paese è sottoposto a stringenti vincoli finanziari. Con questo non verremo meno agli impegni di maggioranza ma deve essere chiaro che, su IMU, la clausola generale è che tutti quanti dovremo arrivare ad un punto di mediazione e compromesso necessariamente diverso dalle rispettive posizioni di partenza; dobbiamo cioè favorire il Ministro Saccomanni nell’opera di costruire una soluzione condivisa, equa e che assicuri la stabilità dei conti dello Stato e dei Comuni ormai da lungo tempo sotto stress. Assicuriamo risorse e coperture sulle priorità vere: ammortizzatori sociali, cuneo fiscale, esodati, credito per le imprese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com