Clona Richard Gere e promette casa vacanza: denunciato

Falsificava documenti apponendovi la faccia di Richard Gere, e ingannava promettendo case vacanza. In questa maniera per due anni ha ingannato decine di persone, che invece di una casa vacanza si ritrovavano una casa fantasma.

Le denunce sono partite da tutt’Italia, che hanno dato avvio a mesi d’indagine. L’uomo è stato denunciato dalla Polizia Postale per sostituzione di persona, truffa aggravata, contraffazione di documenti di identità e falso documentale. La strategia del truffatore iniziava con il farsi inviare le fotocopie dei documenti a quel punto scattava l’azione furbesca : ‘clonava’ patenti e carte d’identità sostituendo il volto dei soggetti con quella dell’attore hollywoodiano, ed apriva conti correnti, attivava utenze telefoniche , che utilizzava per contattare gli ignari turisti.

La perquisizione a casa del truffatore ha fatto emergere una vera e propria tipografia casalinga, dove l’impostore fabbricava falsificava i documenti. Il valore della truffa ammonterebbe ad oltre 100mila euro.

Emilia Napolitano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com