Clima. Anche la Cupola di San Pietro prenderà parte dell’ “Ola di buio”

Oggi in tutto il mondo, si spegneranno le luci per diversi monumenti alla “Ola di buio” così chiamato, parteciperà anche la cupola di San Pietro. Tutto questo, per sensibilizzare al problema del cambiamento climatico e del risparmio energetico. L’iniziativa “Earth Hour” è accompagnata da un video messaggio del segretario generale delle Nazioni Unite Ban-ki Moon e coincide, con la conclusione, oggi a Londra, della conferenza “Planet under Pressure”. Oggi per la prima volta la “Ola di buio” verrà “twittata” dallo spazio dall’Esa, per mano dell’astronauta olandese Andre Kuipers che osserverà il pianeta mentre le luci si spengono e twitterà in diretta le foto e i commenti. In Italia quest’anno hanno aderito alla “Ola del buio” oltre 350 comuni. A Roma staranno al buio, tra l’altro, anche il Quirinale e Castel Sant’Angelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com