Cina: Yang Yimin indagato per corruzione

SI è aperto il processo a carico di Yang Yimin, ex vicedirettore della Federazione cinese, che è al centro dello scandalo della corruzione nel calcio cinese. Yang avrebbe ricevuto oltre 12 milioni di yuan, quasi un milione e mezzo di euro, per taroccare partite per conto di club, dirigenti e scommettitori, in gran parte provenienti da alti livelli della burocrazia e dalle organizzazioni mafiose cinesi. Già nello scandalo profusosi, sempre in Cina nel 2009-10, furono infatti incriminate una trentina di persone tra arbitri, giocatori e dirigenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com