Cina: scontri polizia e manifestanti pro Dalai Lama, 8 feriti

Otto tibetani sono rimasti feriti, due dei quali gravemente alla testa, durante una manifestazione per il compleanno di Dalai Lama. Gli scontri, sono avvenuti tra polizia e manifestanti nella provincia nella provincia sud occidentale cinese del Sichuan. Lo riferisce la International Campaign for Tibet di Washington, aggiungendo che vi sono stati 20 arresti. A quanto si apprende, centinaia di tibetani, fra cui monaci e suore buddisti, si sono riuniti nella contea di Tawu per festeggiare il 78esimo compleanno del loro leader spirituale. La polizia è intervenuta per bloccare una processione verso la montagna sacra di Machen Pomra, dove la gente voleva portare offerte davanti ad un’immagine del Dalai Lama. Secondo Radio Free Asia vi erano circa mille manifestanti e la polizia è intervenuta con lacrimogeni e pallottole di gomma. Gli agenti hanno picchiato molti manifestanti e danneggiato i veicoli che li avevano condotti sul posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com