Cina: quaderni realizzati con materiale cancerogene

Grande caos in Cina, dopo che sono state ritrovate delle sostanze tossiche sia all’interno di tessuti per uniformi scolastiche, che in quaderni. A Pechino in 6 diversi marchi locali, di cartoleria, sono state trovate sostanze potenzialmente dannose alla salute dell’uomo. A Shanghai invece, gli alunni di diversi istituti elementari, sono stati invitati ad abbandonare le uniformi, dopo che sono stati rinvenuti agenti tossici nei tessuti di una azienda locale. Le autorità locali, hanno aperto un’inchiesta ritirando tutte le uniformi cancerogene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com