Cina. Poche speranze per i 12 minatori intrappolati

Le speranze di trovare vivi i 12 minatori intrappolati da quattro giorni in una miniera nel nord est della Cina, sono pochissime. Secondo la stampa cinese, il tempo limite di sopravvivenza in quella situazione è di 72 ore. I dodici minatori stavano lavorando in una miniera di carbone di Fengxing, nella città di Jiaohe (provincia nord orientale del Jilin), quando da un canale vicino è sgorgata acqua che li ha sommersi. Finora 25.000 metri cubi di acqua sono stati pompati fuori dalla miniera, ma non si riesce ancora ad entrare in contatto con i minatori. Secondo i soccorritori, le condizioni attuali non sono buone per la sopravvivenza dei minatori, ma i soccorritori non hanno perso ogni speranza e continuano a lavorare. Venerdì al momento dell’incidente, 70 operai lavoravano nella miniera: solo 58 sono riusciti a venire subito fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com