Cina. Per combattere lo smog, i dipendenti ritornano alla bicicletta

La Cina, per combattere lo smog ritorna ad usare la bicicletta. Secondo quanto riferisce lo Shanghai Daily, il governo intende togliere dalle strade i veicoli a motore almeno una volta alla settimana, per migliorare la qualità dell’aria e risparmiare energia. In alcune città agli impiegati statali e ai pubblici ufficiali verrà richiesto di andare al lavoro a piedi se il percorso da fare è fino ad un chilometro e in bicicletta se è fino a tre chilometri. Se la strada da percorrere è più lunga, fino a cinque chilometri, bisognerà far ricorso ai mezzi pubblici evitando di usare le autovetture. Nelle intenzioni del governo centrale le nuove disposizioni saranno applicate, a partire da una volta alla settimana, per i prossimi quattro anni. Tra gli altri provvedimenti a favore dell’ambiente che il governo cinese intende applicare vi è anche l’uso della carta riciclata e di materiale eco-compatibile negli uffici. Prevista anche la riduzione – ove sia possibile – dell’uso degli ascensori.

Circa redazione

Riprova

Borrell, accesso umanitaria a Gaza ora impossibile

“La fornitura di assistenza umanitaria all’interno di Gaza è diventata impossibile. Nonostante tutte le pause …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com