Cina: 12 morti e 13 dispersi a causa di un’esplosione in fabbrica di fuochi

Dodici persone hanno perso la vita ed altre 13 risultano disperse in Cina, in uno scoppio avvenuto in una fabbrica di esplosivi. Secondo l’agenzia Nuova Cina, l’esplosione è avvenuta nella fabbrica Poly Explosives (Jinan) Co., Ltd. di Caofan, nella città di Zhangqiu. L’azienda, specializzata in esplosivi impiegati in campo civile, ogni anno produce 30 tonnellate di esplosivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com