Chiusura in rialzo per Piazza Affari

Una seduta altalenante quella  della Borsa di Milano.  La chiusura è stata tuttavia positiva. C’è stato infatti un guadagno dello 0, 35%, a 15.970 punti.

Lo stesso non si può dire delle Borse europee. La borsa di Londra, infatti,  ha chiuso in calo dello 0,49% a 5.410,35 punti.

Anche la borsa di Parigi ha terminato la seduta registrando un ribasso dello 0,79% con l’indice a quota 3.141,1 punti.

Transazioni in calo per le Borse europee: Hanno proseguito le sedute all’insegna del ribasso le  Borse europee. La Francia  ha segnato -1,84% dopo la decisione di Moody’s di mettere sotto osservazione il rating sovrano. I futures sugli indici americani sono contrastati, quello sullo S&P 500 cede lo 0,2% mentre quello sul Nasdaq sale dello 0,2 per cento. “La crisi non è ancora finita – commenta un operatore – Abbiamo avuto un rally molto forte nelle ultime due settimane, che è stato esagerato. Non c’erano ragioni fondamentali dietro di esso”. BNP Paribas cede del 6,25% e Société Générale il 6,86%, Dexia lascia il 13,49 per cento. Debole tutto il settore banche (-1,85%). Giù le materie prime (-2,78%)con Bhp Billiton in ribasso del 2,7%, Rio Tinto del 4,9%, Xstrata del 3,2 per cento. Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali Borse europee: – Londra -1,15% – Parigi -1,63% – Francoforte -0,27% – Madrid -0,95% – Milano -0,11% – Amsterdam -0,62% – Stoccolma -0,37% – Zurigo -0,79%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com