Chiesa, è sfida Inter-Juve: in nerazzurro dal 2020 per 70 milioni

Inter ed Juventus continuano a giocare il derby d’Italia anche sul mercato. Marotta dopo aver vinto la sfida su Lukaku vorrebbe soffiare alla vecchia Signora, Federico Chiesa della Fiorentina. Secondo le voci che si ricorrono in queste ore, l’uomo mercato dell’Inter sarebbe piombato sull’attaccante viola per portarlo a Milano alla corte di Antonio Conte. Ma un operazione che si materializzerebbe l’anno prossimo: Marotta è disposto a lasciare l’attaccante ancora un anno in viola per poi lanciare l’assalto in vista del mercato estivo del 2020. L’Inter è pronta ad un’offerta da 70 milioni di euro per soffiare il giocatore al ds bianconero Paratici.

C’è da convincere però Chiesa che vuole un top club ed ha già detto sì alla Juve e vorrebbe raggiungere subito Sarri e cominciare la nuova avventura: per lui pronto un ingaggio da 5 milioni a stagione. Ma la trattativa è difficile anche per l’Inter: sembra quasi sicuro che per quest’anno, come più volte ha ribadito il presidente Fiorentina Rocco Commisso, l’attaccante resterà in viola. Per il prossimo anno si vedrà. Ed è su questo spiraglio che si sta tuffando Beppe Marotta per giocare in anticipo nei confronti della Juve sperando di convincere, nel tempo, anche l’attaccante a trasferirsi a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com