Champions: Shakhtar-Borussia Dortmund e Real Madrid-Manchester United

Altra giornata di Champions, questa sera, con il doppio appuntamento, delle ore 20:45, in cui si affronteranno da un lato Shakhtar Donetsk-Borussia Dortmund, e dall’altro Real Madrid-Manchester United.

 

 

Shakhtar Donetsk – Borussia Dortmund: una partita sicuramente meno blasonata, quella che si giocherà in Ucraina, confronto a quella del Bernabeu, ma che promette ugualmente gol e spettacolo. Per l’occasione Lucescu dovrà fare a meno di Willian, trasferitosi all’Anzhi, ed al suo posto ci sarà Taison, che completerà la batteria di fantasisti alle spalle di Luiz Adriano. Al centro Stepanenko dovrebbe affiancare Fernandinho. Difesa affidata alla coppia centrale Chygrynskiy-Rakytskiy con Srna e Rat esterni. Qualche problema in più per gli ospiti: in difesa Schmelzer dovrebbe recuperare così come Subotic, mentre in mezzo Bender prenderà il posto di Gundogan. In attacco confermati i gioiellini Gotze e Reus a inventare per Lewandowski.

 

Ecco le probabili formazioni:

 

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Chygrynskiy, Rakytskyy, Rat; Fernandinho, Stepanenko; Taison, Mkhitaryan, Alex Teixeira; Luiz Adriano.
Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer; Kehl, Bender; Blaszczykowski, Götze, Reus; Lewandowski.

 

 

Real Madrid – Manchester United: al Bernabeu andrà in scena una probabili finale anticipata, tra padroni di casa, Real Madrid, e Manchester United. Mourinho si affida al solito Benzema come punta centrale, con Di Maria Ronaldo ed Ozil alle sue spalle. A centrocampo spazio a Khedira che affiancherà Alonso. Tra i pali agirà Lopez, con Pepe e Ramos a formare la coppia centrale. Titolarissimi anche per lo United, dove regna un unico dubbio, Cleverley o Jones al fianco di Carrick in mediana. In avanti Van Persie agirà da punta centrale con Rooney alle sue spalle, e gli esterni Valencia e Nani pronti a supportare l’offensiva.

 

Ecco le probabili formazioni:

 

Real Madrid (4-2-3-1): López, Arbeloa, Pepe, Ramos, Coentrão; Khedira, X. Alonso; Di María, Özil, Cristiano Ronaldo; Benzema.
Mancheter United (4-4-1-1): De Gea, Rafael, Ferdinand, Vidic, Evra; Nani, Carrick, Cleverley, Valencia; Rooney; van Persie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com