Champions League. Stasera i quarti di finale

Mancano ancora poche ore e poi tornerà in scena lo spettacolo della Champions League. Tra stasera e domani si disputano i quarti di finale con sfide da brividi. Si comincia con Barcellona – Atletico Madrid e Manchester United Bayern Monaco. Il derby di Spagna è sicuramente la sfida più attesa perché si affrontano le due squadra che in questo momento comandano la Liga con un solo punto a separarle. Equilibrio in classifica, equilibrio negli scontri diretti. Infatti le due spagnole si sono affrontate tre volte quest’anno e in tutti i casi ne è uscito un pari. 0 a 0 e 1 a 1 in Supercoppa e 0 a 0 in campionato al Vicente Calderon. L’Atletico ha tutte le carte in regola per fermare i blaugrana che però oggi possono contare su un Messi tornato in formato spaziale, ma rischia di perdere l’arma letale, l’arma in più del “miracolo colchoneros”. Infatti Diego Costa ha un fastidio muscolare che mette in serio dubbio la sua presenza al “Camp Nou”. Non dovesse farcela, anche se lo staff sanitario sta provando fino all’ultimo a recuperarlo, l’Atletico perderebbe tantissimo. Ciò che di certo non mancherà è la grinta che è capace di infondere Simeone. L’altra sfida di stasera mette di fronte il Bayern Monaco campione d’Europa e già campione di Germania e il peggior Manchester United degli ultimi anni che sta pagando tantissimo il passaggio da Sir Alex Ferguson a Moyes, definito “The wrong one”. Sulla carta, vista anche l’assenza pesantissima di Van Persie, non c’è storia ma mai dire mai al cospetto dei “Diavoli rossi” e di “Old Trafford”. Basti pensare alla finale di Barcellona nel 1999 quando lo United nei minuti di recuperò ribaltò l’1 a 0 che stava consegnando la Champions al Bayern. Ed è stato proprio Ryan Giggs, l’unico reduce di quella sfida, a caricare i suoi tuonando “Non partiamo sconfitti”. Ma i miracoli difficilmente si ripetono due volte. Domani sarà poi la volta di Real Madrid – Borussia Dortmund, nella rivincita della semifinale dell’anno scorso, e della sfida tra i petroldollari del Paris Saint Germain e del Chelsea. Ma per queste sfide ci sarà tempo per parlarne. Sedetevi comodi…sta arrivando lo spettacolo della Champions.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com