Champions league, pareggio per Napoli e Juventus

Le due italiane impegnate nella quarta partita della fase a gironi non vanno oltre il pari per 1-1.
Dopo essersi rilanciate in campionato Napoli e Juventus affrontavano la Champions League per cercare dopo dei buoni risultati, una qualificazione agli ottavi di finale più agevole, i partenopei erano impegnati nell’ostica trasferta di Istanbul contro i turchi del Besiktas, già vittoriosi nel turno di andata giocato al San Paolo, mentre i bianconeri affrontavano un impegno all’apparenza semplice contro il Lione in casa.
Il Napoli gioca una buona partita, creando diverse palle gol ma non riuscendo a sfruttarle con i vari Insigne, Callejon e Gabbiadini; è proprio l’attaccante italiano ad avere la migliore occasione ma si fa ipnotizzare dal portiere avversario, contiuando un momento davvero difficile della sua carriera nonostante le maggiori opportunità a disposizione dopo l’infortunio di Milik.
I turchi vanno in vantaggio con Quaresma su rigore, Hamsik con un gran gol dalla distanza trova il pareggio; azzurri a pari punti con il Benfica e con ottime possibilità di passare come primo il girone.
La Juventus, schiacciasassi della serie A ospitava il Lione in una gara semplice all’apparenza, e proprio l’aver sottovalutato l’avversario può aver creato la mancanza di ‘fame’ da parte degli uomini di Allegri che prima vanno in vantaggio con Higuain su calcio di rigore, ma poi con pigrizia tentano di controllare il risultato e vengono puniti da Tolisso che segna il definitivo 1-1.
Luigi Viscardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com